La Storia della FIDAS Leccese

L 8 ottobre 1975 la data ufficiale della nascita dellAssociazione Leccese Donatori Volontari Sangue che, da subito si federa come
FIDAS ( Federazione Italiana Associati Donatori Sangue ) grazie anche allintervento del Commendatore Sergio Rosa, allora presidente Nazionale FIDAS. Uno sparuto gruppo di uomini di sette paesi della provincia, pieni di buona volont, si unirono insieme desiderosi di far qualcosa di concreto per la gente che soffre, forti didee innovative tali da poter sconfiggere i pregiudizi e lindifferenza, segni di una cultura retrograda e radicata nellegoismo. Si individu nel Centro Trasfusionale dellOspedale di Gallipoli, il luogo operativo dei volontari.

I vari presidenti provinciali e relativi consigli che si sono succeduti fin ai nostri giorni, hanno avuto come priorit lautosufficienza del sangue prima per la provincia di Lecce e poi per la Regione Puglia, contribuendo cos anche a colmare le richieste che vengono da fuori regione.
I due Congressi Nazionali FIDAS, organizzati in terra salentina rispettivamente nel 1977 e nel 1994, sono serviti a far nascere e sviluppare sempre pi una nuova cultura donazionale nella gente, la cultura della donazione del sangue in forma anonima, gratuita, periodica e volontaria. La popolazione cominciava a recepire il messaggio solidaristico e pian piano si passati dalle sette alle attuali ventitre sezioni e dalle 1323 donazioni del 1975 alle 9187 del 2006. Il seguire convegni, congressi, tavole rotonde, ecc., ha fatto s che i dirigenti si specializzassero sempre pi nel campo dei vari tipi di donazione, piastrinoferesi, plasmaferesi multicomponent.

Questa esperienza accumulata stata messa a disposizione di tutti, affinch tutti potessero avere dei livelli minimi di conoscenze, senza le quali un dirigente non sarebbe in grado di gestire una, se pur piccola, sezione. LALDVS ora diventata FIDAS Leccese nel 1983 si gemell con la FIDAS Vicenza. La FIDAS Leccese ha creato le condizioni per far entrare in FIDAS delle associazioni autonome come Bari e Taranto, ed stata lartefice della nascita di FIDAS Puglia. Inoltre ha acquistato visibilit ed stimata da tutti gli addetti ai lavori per la competenza e seriet con cui affronta tutte le problematiche in campo di medicina trasfusionale.

ALBO DEI PRESIDENTI PROVINCIALI DELLA FIDAS LECCESE

Fonseca Biagio 1975 - 1982
Mongi Giovanna 1982 - 1992
Gatto Italo 1992 - 2013
Gatto Emanuele 2013 - in carica

CONSIGLIERI NAZIONALI ESPRESSI DALLA FIDAS LECCESE

Fonseca Biagio 1976 - 1985
Mongi Giovanna 1985 - 1988
Gatto Italo 1988 - 2003
De Santis Anna 2003 - 2009
Emanuele Gatto 2016 - in carica

Scegli di destinare il tuo 5 x 1000 della dichiarazione IRPEF alla FIDAS LECCESE
C.F. 90000020751